Da Vernante a Bric Costa Rossa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da Vernante a Bric Costa Rossa

Messaggio Da Admin il Ven Giu 13, 2014 2:22 pm

Bric Costa Rossa (2404 m) fa parte del vasto complesso montuoso della Bisalta (due volte alta), la montagna di Cuneo per antonomasia.
Il Monte Besimàuda (2231 m) costituisce l’estremità settentrionale.
Il Bric Costa Rossa, posto a confine tra numerose vallate, è raggiungibile da Boves, Peveragno, Pradeboni, Chiusa Pesio, Vernante, Robilante o Limone. Questa gita propone la risalita da Vernante.
Dalla grande croce di vetta il panorama è stupendo perché la Bisalta è un ampio balcone un po’ staccato dal resto delle Alpi. In giornate particolarmente limpide si vede anche il mare in direzione di Genova.
difficoltà: E  (escursionistica)
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1060
quota vetta (m): 2404
dislivello complessivo (m): 1344
Percorso di 7 Km, sola andata.
Si ritorna per lo stesso sentiero dell'andata.
____________________
Da Vernante si raggiunge Tetto Croce.
A Vernante si imbocca Via Umberto I
Alla terza via svoltare a SX per 700 m poi
Svoltare a Dx per 110 m poi
Svoltare tutto a Sx per 300 m (Tetto Croce) poi si cerca parcheggio
nb: per salvare i tracciati GPX e KML è necessario iscriversi gratuitamente
salva indicazione per Tetto Croce GPX
salva indicazione per Tetto Croce KML
--------------------------
Poco oltre Tetto Croce dalla strada che da Vernante, passando presso i ruderi del Castello Lascaris, s'inerpica sul versante destro orografico della Valle Vermenagna, a circa 1100 m, inizia la mulattiera L8. Questa si allunga verso levante contornando costole e boscosi avvallamenti a meridione della Cima Ciapusa, oltre la quale sale in breve ai casolari di Tetto Cantapernice (1372 m). Dopo avere diramato alcuni tronchi laterali, la mulattiera L8 prosegue con alcuni tornantini, poi, a quota c. 1550 m, doppia il costolone tra i valloncelli Salet e S. Lucia, quindi piega leggermente a SE e si porta sullo spartiacque Vermenagna-Colla presso il Passo Ceresola (1620 m).

Il sentiero L8 raggiunge in breve una seconda sella, dalla quale scavalca sul versante Colla, passa alla base del Monte Pianè (1835 m) e, verso SE, raggiunge la selletta a levante della cima (c. 1810 m). Da questo punto il sentiero volge nuovamente a levante lungo la Costa la Motta, poi, presso i 1950 m, si riporta verso destra sul versante Vermenagna e, serpeggiando verso SE, sbuca su una insellatura (c. 2265 m) dello spartiacque Vermenagna-Pesio, ove incrocia il sentiero L11 proveniente da Limone Piemonte.

Il sentiero piega a sinistra (N) lungo il crinale, tocca la Cima Motta e, oltre il vicino Punto Nodale (Colla-Pesio-Vermenagna) di quota 2337 m, raggiunge per una china di pietrame la grande croce che segna la vetta del Bric Costa Rossa (2404 m).
____________________
nb: per scaricare la traccia GPX e KML è necessario iscriversi gratuitamente
traccia da scaricare
GPS
KML
---------------------------
Da Asti 123 Km, 1h 35'
---------------------------
Cartografia: Carta dei sentieri e dei rifugi n° 8 (Alpi Marittime e Liguri) IGC



originale: http://www.pandaproject.biz/Immagini/Per_altri/Cartina.jpg
---------------------------


avatar
Admin
Admin

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 15.11.13

Vedi il profilo dell'utente http://ventiveloci.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum